iPhone 13 alza ancora l’asticella

di Davide Fumagalli 14/09/2021 19:04

iPhone 13 alza ancora l’asticella
 
  ULTIMO   VAR
Spread 103,40
12.56.38

-0,70%

La nuova generazione di iPhone punta sulla fotografica e i video, ormai la caratteristica più importante considerata dai consumatori in fase di scelta insieme alle prestazioni e, caratteristica distintiva di Apple, sicurezza e facilità d’uso. iPhone 13, presentato in quattro versioni che spaziano dal mini sino ai due Pro e Pro Max, presenta infatti un gruppo camere ulteriormente migliorato rispetto alla generazione attuale, già ai vertici del settore per qualità di foto e video catturati, grazie a un hardware di livello quasi professionale e algoritmi software capaci di emulare effetti cinematografici come la profondità di campo in modo intuitivo e immediato per gli utenti. Apple ha inoltre integrato in tutti gli iPhone 13 il nuovo processore A15 Bionic, che migliora non solo le prestazioni, con ben 15 miliardi di transistor integrati, ma anche i consumi energetici, arrivando così a garantire una durata della batteria di oltre due ore superiori a modelli attuali.

Novità anche nella gamma degli iPad, protagonista quest’anno di una crescita del 40% delle vendite come ha ricordato Tim Cook durante la conferenza, che si presenta ora con un processore del 20% più potente rispetto alla generazione attuale pur mantenendo un prezzo di ingresso perfetto anche per gli studenti e la didattica a distanza. La nuova camera frontale supporta infatti Center Stage, la funzione che mantiene automaticamente l’inquadratura sul soggetto anche se si sposta, particolarmente utile nelle videoconferenze. Miglioramenti ancora più significativi per iPad Mini, molto apprezzato in settori come la medicina e l’aeronautica per le dimensioni compatte, che offre ora connessioni 5G e caratteristiche simili a quelle del fratello maggiore solo per dimensioni del display.

Apple ha presentato anche la settima generazione di Watch, l’orologio intelligente che domina il settore grazie ai sensori biometrici che ne fanno un vero salvavita e presenta ora un display più ampio del 20% grazie a bordi più sottili del 40%, tanto da consentire di avere persino una tastiera virtuale per facilitare la scrittura di messaggi. Wall Street non ha però festeggiato i nuovi modelli, segnando un calo di oltre l’1% alla fine della presentazione. (riproduzione riservata)