Mediobanca: il titolo prova un rimbalzo tecnico

Nel corso delle ultime sedute la struttura tecnica di Mediobanca si è indebolita. Il titolo ha infatti subito una brusca flessione ed è sceso fino a quota 9,60-9,55 euro. L’analisi quantitativa evidenzia un chiaro rafforzamento della pressione ribassista anche se il forte ipervenduto di breve termine può impedire un ulteriore cedimento e favorire una fase laterale di consolidamento. Un rimbalzo può spingere i prezzi in area 9,95-10 euro prima e attorno a quota 10,15-10,18 euro in un secondo momento. Soltanto una discesa sotto 9,50 potrebbe fornire un nuovo e pericoloso segnale ribassista. (riproduzione riservata) Gianluca Defendi

Dax future: pericolosa una discesa sotto i 15.000 punti

Dax future: pericolosa una discesa sotto i 15.000 punti

Nella seduta di giovedì il Dax future ( scadenza dicembre 2021 ) ha subito una rapida correzione che si è arrestata a ridosso dei 15.170 punti. La situazione tecnica di breve periodo rimane ancora precaria: il forte ipervenduto registrato dagli oscillatori più reattivi può impedire un ulteriore cedimento e favorire una fase laterale di consolidamento sopra i 15.000 punti. Pericoloso il cedimento di quest’ultimo livello in quanto potrebbe innescare una rapida flessione verso quota 14.900 prima...