Borse Ue, atteso avvio positivo. In Germania pil del 1° trimestre confermato al -2,2%

Aggiornamenti
 
  ULTIMO   VAR
Spread 210,16
9.03.00

+0,69%


Dpam, cinque settori per battere la crisi

Dpam, cinque settori per battere la crisi

Software, biotech, e-commerce, automazione e aurifero. Sono i comparti che, secondo Alexander Roose, responsabile investimenti di Dpam, saranno meno sotto stress. E non deluderanno gli investitori

La Germania si conferma in recessione tecnica, euro sotto 1,09

La Germania si conferma in recessione tecnica, euro sotto 1,09

Scontando a marzo gli effetti del Covid-19 il pil tedesco nel primo trimestre, in base alla seconda lettura, si è contratto del 2,2% a livello trimestrale e del 2,3% su base annuale. Il dato è in linea sia alla lettura preliminare sia al consenso. Il calo, hanno spiegato a Unicredit, è stato in gran parte causato dalle spese per i consumi privati (-1,6 punti percentuali). Il peggio deve anche venire. L'indice Ifo che misura la fiducia delle imprese in Germania a maggio è visto in ripresa a 78,8