Dagli iPhone agli AirPod ai MacBook: ecco cosa non comprare e comprare di Apple

di Joanna Stern 17/08/2022 16:29

Dagli iPhone agli AirPod ai MacBook: ecco cosa non comprare e comprare di Apple
 
  ULTIMO   VAR
Spread 242,24
17.29.49

+10,40%

Chiunque tenti di acquistare un iPhone in questo momento dovrebbe ricevere una lieve ma significativa scossa elettrica.
 
In quale altro modo posso finalmente condizionare il mondo a ricordare la mia "No-Buy Rule" per l'iPhone? Sapete, quella che dice che quando la scuola finisce per l'estate, tutti dovrebbero smettere di comprare telefoni e aspettare le novità di settembre di Apple.
 
E non si tratta più solo dell'iPhone. Negli ultimi anni, l'autunno è stato ricco di annunci di Apple Watch, AirPod e iPad. Inoltre, quest'anno c'è un motivo in più per aspettare, dato che l'inflazione colpisce ogni parte del nostro budget. I cali di prezzo sui vecchi prodotti Apple, che si verificano in concomitanza con l'annuncio delle novità, potrebbero essere i veri affari.
 
"Non sarei sorpreso di vedere pacchetti e sconti più aggressivi sui modelli di iPhone dell'anno scorso da parte dei vettori", mi ha detto Carolina Milanesi, analista di tecnologia presso Creative Strategies.
 
Perciò, ora, investite il denaro extra in patate costose (in aumento del 13%!), mettete il vostro telefono in fin di vita e consultate la mia lista annuale di prodotti Apple da non comprare per pianificare le vostre spese future:
 
iPhone

No. No. Nein. Nyet. Nessun acquisto di iPhone in questo momento, a meno che non si tratti del nuovo iPhone SE, aggiornato a marzo con il 5G. È l'ultimo iPhone rimasto con il tasto home. 
 
Non aspettatevi grandi cambiamenti nel design della scocca del prossimo iPhone, che presumibilmente si chiamerà iPhone 14. Tuttavia, aspettatevi alcuni aggiornamenti significativi dello schermo.
 
Le ultime anticipazioni indicano che Apple ha lavorato per ridurre la tacca, la piccola area nera della fotocamera e del Face ID nella parte superiore dello schermo. I telefoni Pro di fascia più alta dovrebbero essere dotati di display always-on, che mostrano le informazioni chiave, come l'ora e la data, ma oscurano il resto per risparmiare batteria. Si prevede inoltre che i Pro avranno fotocamere da 48 megapixel notevolmente migliorate.
 
Una delle grandi domande: sarà l'addio all'iPhone Mini? Secondo Mark Gurman di Bloomberg, Apple dovrebbe abbandonare il piccolo e offrire invece un grande iPhone 14 Max da 6,7 pollici, un telefono grande come un parcheggio dell'IKEA ma senza le caratteristiche del Pro.
 
Un portavoce di Apple ha rifiutato di commentare tutti i futuri prodotti Apple.
 
Ok, non vi interessano le novità, quindi perché non comprare adesso? Come cantano gli ABBA, "money, money, money". In genere Apple riduce alcuni modelli dell'anno precedente di circa 100 dollari. Inoltre, negli ultimi anni le offerte di permuta degli operatori hanno fatto il botto: alcuni offrono centinaia di sconti se avete un vecchio telefono in buone condizioni.
 
Non che 100 dollari di risparmio significhino che avete bisogno di un nuovo telefono: La mia collega Nicole Nguyen sostiene la necessità di saltare l'aggiornamento e di mettere a punto il telefono che avete.
 
Apple Watch
 
L'Apple Watch non è stato aggiornato in modo significativo da quando i dinosauri vagavano sulla terra, alla ricerca di un posto per ricaricare i loro computer da polso. Certo, il display è diventato più grande e migliore e i processori più veloci, ma ora si parla di un Apple Watch Pro (sempre da parte di Gurman), che avrà un nuovo design più resistente, uno schermo più grande e, finalmente, una batteria che dura più giorni.
 
Inoltre, l'azienda dovrebbe aggiungere un sensore di temperatura per la Serie 8 e aggiornare il Watch SE di fascia bassa (evitate l'economica Serie 3: Apple l'ha esclusa dal prossimo aggiornamento di WatchOS).
 
Aspettate tutto ciò, se non altro per avere un miglior rapporto caratteristiche/prezzo. Apple probabilmente modificherà la linea come ha fatto negli anni passati, portando gli orologi più recenti a prezzi più bassi. E scommetto che ci saranno anche dei nuovi cinturini, che possono far sembrare nuovo un vecchio orologio. 
 
AirPods
 
Nel lontano ottobre 2019, Apple ha rilasciato gli AirPods Pro da 249 dollari con cancellazione attiva del rumore. Gli auricolari wireless sono in ritardo in fatto di aggiornamenti significativi. Ci si attende che abbiano una migliore qualità del suono e un design più compatto, con la possibilità di perdere del tutto il loro caratteristico bastoncino.
 
I miei colleghi hanno anche riferito che i futuri AirPods saranno dotati di sensori di temperatura e frequenza cardiaca. Più probabile, questa volta? Una custodia di ricarica migliorata con altoparlanti integrati, in modo da poterli individuare nel bailamme che si trova sotto i cuscini del mio divano.
 
È probabile che Apple dismetta i vecchi AirPods Pro. Chi non ha bisogno della cancellazione del rumore potrà comunque scegliere tra le due opzioni AirPod standard, meno costose.
 
iPad
 
Arriviamo ora all'incrocio dei quattro iPad.
 
L'iPad Air da 599 dollari ottiene il via libera. È stato aggiornato a marzo con il processore M1 di Apple, le funzionalità 5G e una fotocamera da 12 megapixel.
 
Semaforo verde per l'iPad Mini. Aggiornato l'ultima volta nel 2021 con un design a tutto schermo, un processore più veloce e il supporto per Apple Pencil, probabilmente non migliorerà molto presto.
 
Un grande semaforo rosso per l'iPad da 10,2 pollici più economico, da 329 dollari. Probabilmente avrà un nuovo design, un processore rinnovato e una porta di ricarica USB-C come i suoi fratelli iPad, oltre a un'opzione 5G.
 
Altro semaforo rosso per l'iPad Pro, che secondo quanto riferito riceverà il nuovo processore M2 e la ricarica wireless.
 
Questi aggiornamenti per iPad sono attesi per ottobre insieme a iPadOS 16, che include una revisione dei controlli multitasking del tablet.
 
MacBook
 
Il nuovo MacBook Air, a partire da 1.199 dollari, è già pronto. Uscito a luglio, è una scelta favolosa con caricatore MagSafe, schermo luminoso da 13,6 pollici, design sottile e processore M2. Se state cercando di risparmiare, il MacBook Air M1 è ancora una scelta valida a 999 dollari, ma non avrete il nuovo look. (Gli studenti universitari possono usufruire dello sconto Apple per l'istruzione di 100 dollari, oltre ad altri vantaggi).
 
Per quanto riguarda i MacBook Pro da 14 e 16 pollici, procedete con cautela. Certo, la possibilità che Apple cambi presto il suo design è pari a quella di avvistare gli alieni al supermarket di zona. Ma i professionisti della visione affamati di potenza devono sapere che questi portatili M1 Pro e Max potrebbero passare a M2 entro la fine dell'anno.
 
iMac
 
Cercate un desktop all-in-one compatto come l'iMac da 24 pollici? Rallentate. La macchina è stata completamente riprogettata con un processore M1 nell'aprile del 2021; è prevista anche la versione M2.
 
A voi amanti dei desktop a grande schermo che continuate a chiedere dove sia il vostro iMac da 27 pollici, dirò la stessa cosa che dico a mio figlio di 5 anni quando mi chiede perché una nuvola assomiglia a un elefante con in mano un cono gelato: Non lo so davvero.
 
Apple ha dismesso l'iMac da 27 pollici con processore Intel a marzo. Chi desiderava un'enorme configurazione desktop poteva sostituirlo con i nuovi Mac Studio e Apple Studio Display, anche se a un costo circa doppio. (Personalmente, non sono un fan dello Studio Display da 1.599 dollari: la sua webcam è migliorata dal lancio, ma è possibile acquistare monitor simili a un prezzo inferiore). Ora si vocifera che Apple stia lavorando a un nuovo iMac Pro a grande schermo, ma non si prevede una data di arrivo.
 
Apple TV
 
Se volete avere Netflix, Hulu e persino Apple TV+ sul vostro televisore, una chiavetta Roku o una chiavetta Amazon Fire sono scelte più semplici e convenienti dell'Apple TV da 149 dollari in su. Ma alcuni preferiscono l'interfaccia di Apple e l'integrazione con altri gadget Apple. Se siete tra questi, aspettate. È passato più di un anno dall'ultimo aggiornamento dell'Apple TV, una piccola modifica al processore, e ora si dice che Apple stia pensando di rilasciare una versione più economica.
 
Come dico ogni anno, se avete bisogno di qualcosa in questo momento, cercate di riparare ciò che è rotto o di trovare un'offerta per quello che potete. Non pagate il prezzo pieno per oggetti che sappiamo essere già obsoleti.