Conte, norme antiscalata nel decreto Aprile. Servizi intercettano movimenti inusuali sui titoli

di Luisa Leone 25/03/2020 13:06

Conte, norme antiscalata nel decreto Aprile. Servizi intercettano movimenti inusuali sui titoli
 
  ULTIMO   VAR
Spread 192,28
17.30.01

+0,98%

Il premier Giuseppe Conte torna sulla questione della difesa delle aziende strategiche nazionali da possibili scalate ostili e nell'informativa alle Camere sul dl Cura Italia annuncia l'intervento nel prossimo provvedimento economico del governo, denominato decreto Aprile.

"Stiamo studiando dettagliatamente il provvedimento dello scudo del Golden Power e, sotto la regia di palazzo Chigi, siamo pronti ad agire per difendere gli asset industriali e aziendali del nostro Paese", aveva detto in mattinata il primo ministro in un'intervista a Famiglia Cristiana in edicola domani. Non solo. Conte ha confermato indirettamente l'anticipazione di MF-Milano Finanza della scorsa settimana, che ha raccontato del possibile ampliamento dei poteri speciali del governo a buona parte di Piazza Affari. L'esecutivo è al lavoro, ha spiegato il premier, e non si preclude la possibilità di "allargare l'intervento ad altri settori strategici". 

Oggi alle 11.00 si è intanto riunito il Copasir, che aveva all'ordine del giorno proprio la questione della difesa delle aziende italiane da possibili assalti stranieri in un momento di particolare debolezza dell'economia e soprattutto di grande sofferenza delle quotazioni borsisitiche, che vedono anche i gioielli di famiglia a prezzi di saldo. Come anticipato da Milano Finanza in edicola, i servizi segreti italiani hanno infatti intercettato movimenti inusuali su alcune delle principali quotate italiane negli ultimi tempi. (riproduzione riservata)