Deere carica Cnh Industrial, non Comer Industries

di Francesca Gerosa 25/11/2021 13:05

Deere carica Cnh Industrial, non Comer Industries
 
  ULTIMO   VAR
Spread 130,18
17.30.08

-2,74%

Il titolo Cnh Industrial spunta un progresso dello 0,69% a 16,035 euro in scia al quarto trimestre migliore del consenso e all'outlook 2022 positivo del colosso statunitense delle macchine agricole a livello industriale, Deere. Un quarto trimestre (chiude a ottobre) migliore delle attese nonostante lo sciopero di un mese (che ha pesato per 50bps sul Ros) e la nota mancanza di componenti. Più nel dettaglio, il fatturato di Deere è migliorato del 16% anno su anno a 11.33 miliardi di dollari contro le previsioni del consenso FactSet di 10,46 miliardi. mentre l'utile per azione è balzato del +72% anno su anno a 4,12 dollari rispetto alla stia del consenso FactSet a 3,87.

Equita Sim ha rimarcato sia l'effetto prezzi ancora una volta positivo sia le indicazioni positive sul 2022: fatturato circa +18% a 47 miliardi rispetto alla stima del consenso Bloomberg di 45,8 miliardi, ebit circa +20% a 8,2 miliardi in linea con la stima del consenso nonostante l'evoluzione negativa di molte variabili macro, utile netto +9/+17% a 6,5/7 miliardi rispetto alla stima del consenso Bloomberg di 6,66 miliardi.

Dalla conference call sono poi emersi alcuni spunti positivi, anche per Cnh Industrial: il sentiment degli agricoltori rimane stabile, ai massimi di sempre, le scorte ai livelli più bassi degli ultimi anni; sarà difficile tornare alla normalità prima del 2023 dato che per l'intero settore si prevede una domanda superiore alla capacità di produrre (anche per la mancanza di componenti).

Quanto ai costi trasporto, di cui due terzi si manifesteranno nel primo semestre 2022, saranno comunque più che compensati dagli aumenti dei prezzi. Al contempo, il management ha dichiarato di aspettarsi che "la domanda di macchine agricole e da costruzione possa continuare a beneficiare di fondamentali positivi, della crescita economica e dei maggiori investimenti in infrastrutture".

"Sebbene ci sia discrepanza tra i periodi di riferimento: Deere chiude il trimestre a ottobre sono indicazioni superiori alla nostra stima di fatturato a pari perimetro di Cnh Industrial ex-Iveco pari a +6/+7% anno su anno", ha precisato Equita Sim che sul titolo Cnh Industrial ha un rating buy e un target price a 18,5 euro. Tra l'altro Deere è cliente di Comer Industries, società che opera nel settore della progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi avanzati di ingegneria e di soluzioni di meccatronica per la trasmissione di potenza. Questi sistemi vengono venduti come componenti a società che operano nella costruzione delle macchine per l'agricoltura e per l'industria. Oggi il titolo Comer flette dell'1,94% a 30,40 euro, ma in un anno ha guadagnato il 187%. (riproduzione riservata)